Info pratiche

  • -Giornalista: Senta, ma lei lo sa dov'è il Darfur?
  • -Stanis: È... dentro di noi!”

Quando si svolgerà “Gli Occhi del Cuore”?
Dove?
Cosa bisognerà portare?
Come ci si deve preparare?
Abbiamo raccolto tutto quello che vi occorre sapere per organizzarvi e partecipare al larp.

Date e Orari

“Gli Occhi del Cuore” è un larp per 16 giocatori, della durata di una singola giornata. Il ritrovo è alle ore 11:00, il gioco inizierà a mezzogiorno per concludersi alle 18:45. Alle 19:15, per chi vorrà, pizzeria a due passi dal magazzino.

Date

Abbiamo previsto fino a 4 repliche, che si svolgeranno nelle seguenti giornate:

  • Sabato 5 marzo 2022
  • Domenica 6
  • Sabato 12
  • Domenica 13

In tutte le date, gli orari dell'evento saranno identici:

Orari

  • 11:00 Ritrovo e segreteria, merendina di benvenuto
  • Solo per chi vuole fare le riprese (e ha un personaggio adatto): appuntamento alle 10:50 per spiegazione funzionamento camera e attrezzaturem
  • 11:45 Giro di nomi, preparazione inizio gioco
  • 12:15 Inizio gioco
  • tra le 14 e le 15 circa: cestini del pranzo
  • 18:45 Fine gioco
  • 19:15 Si va in pizzeria! (opzionale)

Iscriviti!

Ciascuna replica sarà confermata non appena raggiunge 13 iscrizioni (su 16 posti totali). Se non le raggiunge, quella replica sarà annullata e offriremo alle iscritte un posto in un'altra replica.

Indirizzo e indicazioni

“Gli Occhi del Cuore” si svolgerà presso il magazzino di Terre Spezzate, a Nole (Torino), in Strada Favero 49 (frazione Grange di Nole). Il magazzino si trova 15 km a nord della tangenziale di Torino. Dall'uscita di Borgaro, seguite i cartelli per Venaria e imboccate la SP501, che costeggia il lungo muro di cinta del Parco della Mandria, che percorrerete per una decina di km.

Il magazzino di Terre Spezzate si trova esattamente nel punto segnato sulla mappa: potete arrivare comodamente in auto, sostare e scaricare, ma non c'è parcheggio per tutti davanti al magazzino quindi vi chiederemo di lasciare l'auto in un parcheggio negli immediati dintorni, o lungo la strada provinciale (badando di non restringere il passaggio per i mezzi agricoli).

Costumi

L’ambientazione degli occhi del cuore è contemporanea e non è richiesto un grande sforzo per il costume. In generale un abbigliamento casual va bene per la maggior parte dei personaggi. Quelli che hanno un ruolo di maggior rappresentanza, come il delegato di rete o l’agente possono optare per qualcosa di un po’ più formale, mentre gli addetti ai lavori come l’attrezzista o le scenografe possono valutare un vestiario più adatto alla loro mansione, con guanti o giubbotti da lavoro o una cintura porta attrezzi.

A chi interpreta un'attrice o un attore è invece richiesto di presentarsi con un costume adatto al personaggio che interpreteranno nella fiction, come se fossero usciti dal camerino. Può andar qualsiasi cosa adatta a un ambito ospedaliero quando il personale non è in servizio. Eventuale abbigliamento specifico, come i camici, i guanti o gli strumenti di lavoro, verranno forniti dallo Staff.

Il magazzino è solo leggermente riscaldato e a marzo può fare freddo. Può essere consigliabile, per evitare di dover portare sempre la giacca, mettere un intimo termico, una maglia comoda, o altri capi caldi ma non troppo ingombranti.

Pasti

L'evento include il pranzo, che avverrà all'interno del gioco tra le 14 e le 15 circa e consisterà in "cestini" individuali, alla maniera dei catering del cinema. Per non giungerci affamati, ciascun partecipante riceverà un piccolo spuntino all'arrivo.
Durante il larp saranno a disposizione tè e caffè.
La sera, subito dopo la fine del gioco, invitiamo tutti e tutte coloro che vorranno unirsi al "terzo tempo", ovvero a mangiare un boccone all'Osteria del Re, un ristorante-pizzeria buono e piuttosto conveniente che si trova a due passi dal magazzino, sulla via del ritorno.
La cena è opzionale e non è inclusa nell'evento. Vi chiediamo di prenotare il posto alla cena selezionando l'opzione quando vi iscrivete (o modificandola in seguito, fino a una settimana prima del larp).

Pernottamento

"Gli Occhi del Cuore" si svolge in giornata e non prevede pernottamento organizzato. Se il tuo viaggio è lungo e hai bisogno di dormire a Torino prima e/o dopo l'evento, lo Staff è lieto di offrire ospitalità ad alcuni dei partecipanti, fino ad esaurimento posti. Puoi richiedere questa opzione all'atto dell'iscrizione; confermeremo i posti disponibili 1 mese prima del larp. In alternativa, è agevole trovare airbnb e bed & breakfast nei dintorni oppure a Torino.

Covid

A seconda di eventuali limitazioni che fossero presenti a marzo, adotteremo gli accorgimenti di legge. La nostra speranza è che sarà possibile svolgerlo senza l'obbligo delle mascherine, ma ci adegueremo a quello che sarà consentito e consigliabile fare a marzo.
In generale, "Gli Occhi del Cuore" è un evento molto covid-friendly perché prevede pochissimi partecipanti, si svolge in una location privata molto spaziosa e non include particolare contatto fisico.

Attrezzature

La Rete che produce gli Occhi del Cuore deve stare attenta al budget, ma l'evento includerà un set televisivo funzionante, benché piccolo ed essenziale. Indicativamente, saranno a disposizione dei giocatori due camere reflex, un treppiede a testa fluida e uno stabilizzatore da spalla; alcune luci, il microfono ambientale con registratore e qualche altro gadget adatto. Oltre a due piccoli set in cui girare le scene, e una miriade di prop, oggetti d'arredo e soprammobili vari che il magazzino di Terre Spezzate mette a disposizione.